Libertà di stampa: crolla l’Italia a causa delle minacce mafiose

Sempre peggio l’Italia, nella speciale classifica redatta da Reporter Senza Frontiere riguardo la Libertà di Stampa. Sono infatti altre 24 le posizioni perse quest’anno e così dal 49esimo posto eccoci arrivare al 73esimo. Secondo quando riporta La Repubblica il motivo di questo declino riguarda “l’esplosione di minacce, in particolare della mafia, e procedimenti per diffamazione ingiustificati”. Nei primi 10 mesi del…