Il mondo starebbe diventando sempre piú intelligente

CervelloTre ricercatori del Kings College London hanno confermato che l’umanità sta diventando sempre più intelligente. Da almeno sessant’anni infatti, da quando esistono i dati, i figli hanno regolarmente il cervello più fino dei padri.

Dal 1950 ad oggi in 48 diversi Paesi nel mondo, i risultati di una particolare versione dei test di intelligenza (le matrici di Raven), hanno svelato che il punteggio medio del quoziente intellettivo (Qi) è aumentato da 100 a 120.

Sembrerebbe che ogni decennio l’intelligenza del mondo aumenta di due o tre punti, a seconda della regione geografica. Se un americano di oggi si sottoponesse al test di un secolo fa otterrebbe 130 anziché il punteggio standard di 100. E se, al contrario, il trisnonno provasse ad affrontare il quiz del pronipote arriverebbe a 70.
Ma quali sono i Paesi che sono aumentati di più negli ultimi anni? Secondo i risultati sarebbero quelli in via di sviluppo, Cina e India.
Per quanto riguarda gli altri, è in crescita il Giappone, la Francia, Israele e l’Olanda. In declino invece, seppur lieve, Danimarca e Gran Bretagna.

I tre ricercatori, Peera Wongupparaj, Veena Kumari e Robin Morris, hanno spiegato come il motivo per cui l’intelligenza aumenta sarebbe l’educazione. Logica e astrazione sono effettivamente fra le facoltà più stimolate nei bambini che vanno a scuola.

Altre possibili cause dell’aumento dell’intelligenza vanno dalla diffusione dell’energia elettrica, che permette di leggere anche la sera, alla tendenza della nostra civiltà a diventare sempre più visiva. Altre ricerche hanno invece legato l’aumento dell’intelligenza anche all’aumento dell’ansia.

Infine una curiosità, il quoziente di intelligenza più alto al mondo oggi l’avrebbe Singapore, con un media di 108.

Annunci

Un pensiero su “Il mondo starebbe diventando sempre piú intelligente

  1. sará per quello che siamo dove siamo oggi, non riusciamo più a contenere la nostra intelligenza. Invece dovremmo andare a vedere quanto di quello che co circonda sappiamo com’è fatto. La nostra evoluzione per il momento si basa su poche menti, noi altri siamo puri utilizzatori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...