Medio Oriente: caldo record, raggiunti i 70°

Temperatura record 1Percepiti fino a 70° e se non è un record, poco ci manca. Siamo in Medio Oriente dove una cupola di calore nella zona sud ovest del Paese, con l’umidità sprigionata dalle alte temperature delle acque, si è andata ad aggiungere al calore soffocante della terra, facendo balzare le temperature a dei livelli impensabili.

In Iraq invece la situazione, seppur leggermente migliore, non è sicuramente gradevole. Si sono infatti superati i 49° costringendo le autorità locali ad indire quattro giorni di festa e invitando i cittadini a rimanere al riparo dal sole.

Ma è la città di Bandar Mahshahr, in Iran, ad aver superato i record. Venerdì alle 16.30 locali, come detto, ha raggiunto i 74 gradi Celsius, vicino a livelli di calore più alti mai registrati dall’indice. Il giorno prima invece, tanto per citare un esempio, si erano raggiungi i 70 gradi.

Il record di 81 gradi Celsius è detenuto però dalla città di Dhahran, in Arabia Saudita, temperatura registrata l’8 luglio 2003.

“È stata una delle più incredibili osservazioni meteo che abbia mai visto, e una delle registrazioni estreme mai percepite nel mondo”, ha detto al Telegraph, Anthony Saglia, un meteorologista di AccuWeather.

Inoltre questa impressionante ondata di alta pressione sta creando problemi di energia elettrica e di approvvigionamento idrico, ed è probabile che andrà avanti ancora per alcuni giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...