Mondiali in Brasile: rischi e paure

Gli scontri e le proteste avvenute in Brasile durante la Confederations Cup, appena conclusa, hanno fatto sorgere dei dubbi al massimo esponente della FIFA, Joseph Blatter, il quale si dice ora perplesso sugli imminenti Mondiali di calcio, che partiranno a giugno dell’anno prossimo, sempre nel paese sudamericano. Il Financial Times riporta le parole di Blatter,…